Gianluca Simonetti Osteopata

"L’approccio osteopatico consiste in un trattamento manuale terapeutico individuale e incentrato sul paziente, inteso come persona e non solo come entità affetta da una disfunzione o patologia"

Fisioterapia

CHI SONO

Nato a Milano nel 1989, laureato in Osteopatia nel 2013 con il titolo di Bachelor Science of Honours in Osteopathy, riconosciuto dal R.O.I. (Registro Osteopati Italiani).

Ottengo nel 2020 il titolo di Master Master of Science in Advanced Osteopathic Practice, accreditato da Buckinghamshire New University.
Dal 2013 ad oggi ho lavorato presso gli studi medici di via Padova 41 e nel mio studio privato di via Policarpo Petrocchi 21, a Milano.
Finito il percorso di studi in Osteopatia ho continuato a frequentare corsi in diversi ambiti osteopatici, dall’applicazione al mondo sportivo, all’osteopatia somato-emozionale e al mondo pediatrico e ostetrico ginecologico.
Ho inoltre effettuato diversi corsi di specializzazione per completare la mia figura professionale, frequentando un percorso formativo in Medicina Tradizionale Cinese e indagando da vicino la disciplina dello Yoga.
Dall’anno accademico 2018-2019 insegno come Docente “Principi Osteopatici e manipolazioni vertebrali” all’Istituto Superiore di Osteopatia di Milano in cui dal 2013 collaboro in veste d’assistente e tutor.

 
Fisioterapia

COS'E' L'OSTEOPATIA

L'Osteopatia è una terapia manuale, complementare alla medicina classica. 
Tale metodica si basa sul contatto manuale per la diagnosi ed il trattamento.
Si tratta di una forma di assistenza incentrata sulla salute del paziente piuttosto che sulla malattia.
Si avvale di un approccio causale e non sintomatico (spesso infatti la causa del dolore trova la sua locazione lontano dalla zona dolorosa), ricercando le alterazioni funzionali del corpo che portano al manifestarsi di segni e sintomi che possono poi sfociare in dolori di vario genere.

Tra le principali possiamo trovare dolori articolari o muscolari, diminuzione della mobilità articolare, cefalee, vertigini e disturbi dell'equilibrio, esiti di interventi chirurgici.

il trattamento osteopatico è indicato anche per patologie molto comuni come alterazione della motilità intestinale, incontinenza urinaria, ansia, stanchezza oculare, disturbi del sonno.

Il trattamento migliora il metabolismo, la funzionalità organica favorendo la circolazione sanguigna e il drenaggio

 

COSA TRATTA L'OSTEOPATIA

OSTEOPATIA E SPORT

Che voi siate uno sportivo del fine settimana o un atleta professionista, l’Osteopata può assistervi con la prevenzione ai diversi infortuni, come tensioni, infiammazioni varie.

Si trattano distrazioni, contratture, strappi muscolari, traumi e distorsioni articolari, tendiniti, ecc… Questi traumi, talvolta, vengono sottovalutati e trattati in maniera superficiale creando, così, una recidiva alla lesione ed una condizione degenerativa.
Inoltre, l’Osteopata può indicarvi una serie di esercizi di stretching e di mobilizzazione mirati, che vi aiuteranno ad evitare traumi o micro-traumi causati da tensioni muscolari ed articolari. l’Osteopatia può influenzare positivamente la prestazione atletica sia con trattamenti che tendono a risolvere problematiche già esistenti, ma soprattutto come prevenzione

OSTEOPATIA E GRAVIDANZA

 Il trattamento osteopatico ha lo scopo di dare alla gestante benessere ed equilibrio per una gravidanza serena ed un parto il più possibile privo di complicazioni.

L’Osteopatia affronta e risolve le problematiche dolorose a carico della colonna vertebrale e della muscolatura ad essa correlata quali: lombalgia, sciatalgia, cervicali, vari disturbi legati alla ritenzione di liquidi tra i quali gonfiori agli arti superiori, inferiori e sindrome da tunnel carpale.

L'osteopatia può essere d'aiuto anche in condizioni di nausea, stitichezza e difficoltà digestive.

durante la fase post-partum velocizza il recupero dell’equilibrio muscolo scheletrico e di eventuali esiti cicatriziali da taglio cesareo o da episiotomia; può aiutare inoltre nell' incontinenza urinaria da sforzo che spesso si presenta nel post partum.

OSTEOPATIA PEDIATRICA

L’Osteopatia in ambito pediatrico utilizza tecniche delicate

e non dolorose per risolvere alcune problematiche

comunemente diffuse tra i più piccoli. 

Tra i principali disturbi determinati da traumi avvenuti durante

il parto o nelle prime settimane di vita ci sono: scoliosi, coliche gassose, stitichezza, rigurgiti, otiti ricorrenti, sinusiti, plagiocefalie, torcicollo miogeno congenito, malocclusioni e disturbi del sonno.

OSTEOPATIA E TERZA ETA'

Proseguendo nel nostro cammino di vita, naturalmente si va incontro ad uno stato degenerativo fisiologico che a volte influenza negativamente la quotidianità. L’Osteopatia, con le sue numerose tecniche, permette di ridurre le varie sintomatologie dolorose scaturite dalle patologie dovute alla vecchiaia migliorando di conseguenza la qualità della vita.

RICONOSCIMENTO

DELL' OSTEOPATIA

Al momento in Italia non è riconosciuta come figura Sanitaria.

Negli Stati Uniti l' Osteopata è un Medico a tutti gli effetti mentre  in Europa , dove riconosciuto,  è un sanitario primario con possibilità di Diagnosi, prescrizione e libertà di trattamento.

Nel 2011 in italia han presentato  l' ennesima proposta di legge. 30/04/2011 su direttive dell Unione Europea e dell' Organizzazione Mondiale della Sanità in merito all' istruzione dell' Osteopatia. Nel 2016 la proposta di riconoscimento dell' Osteopata come Figura Sanitaria di Primo livello è presente nel "DDL Lorenzin" con voto favorevole alla Camera e al Senato.

Al momento siamo in attesa del riconoscimento a causa delle vicissitudini politiche e dei cambi di governo.

Art. 7: 1)Ai sensi dell'articolo 4, l'Osteopata può esaminare, analizzare, diagnosticare, curare, manipolare, aggiustare e trattare il corpo umano con metodiche manuali, meccaniche, energetiche e nutrizionali riconosciute da istituti, università o enti accreditati. 

2) L'osteopata è altresì abilitato all'utilizzo degli strumenti e delle apparecchiature di radiologia diagnostica sulla base della formazione conseguita presso gli istituti, le università o gli enti accreditati. 

3) Sono comunque espressamente proibite sia la prescrizione di farmaci sia l'esecuzione di interventi chirurgici

TECNICHE OSTEOPATICHE

Manipolazioni articolari: Applicazioni di particolari manovre di rilasciamento delle articolazioni e dei muscoli. Ha effetti non solo meccanici ma soprattutto biochimici in quanto stimola il corretto scambio di fluidi all’interno delle strutture trattate.

Manipolazioni viscerali: Tecniche che ristabiliscono la mobilità e la motilità (espressione della vitalità cellulare) di un organo. Queste tecniche consentono di stimolare l’organo verso una corretta funzione digestiva, di assorbimento o di espulsione, sia in un ambito più meccanico sia in ambito biochimico.

Tecniche craniali: ecniche che agiscono sul movimento di congruenza fra le ossa del cranio, andando ad agire a livello osseo, nervoso, meningeo e del liquor cefalorachidiano. Con queste tecniche si agisce in particolare sulla vitalità dell’organismo

Tecniche fasciali: Tecniche indirizzate al muscolo o alla fascia, che impiegano un continuo feedback palpatorio per ottenere un rilasciamento dei tessuti miofasciali.
Queste tecniche agiscono sulla fascia e la sua relazione fra disturbi muscolo-scheletrici, dolori e tensioni e stato globale della fascia.

 

Orari di apertura

Lunedi-Venerdi: 8:00-20:00


Sabato: Chiuso


Domenica Chiuso

 

Cellulare: 3895314336

I MIEI STUDI:

Via Policarpo petrocchi 21, Milano (20127)

TROVAMI SU GOOGLE MAPS:

Via Policarpo Petrocchi 21, Milano (20127)

 

CONTATTI

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now